Menu Chiudi

​​​​​​Corsi propedeutici

I corsi propedeutici sono parte integrante dell’offerta formativa del Conservatorio statale di musica “Claudio Monteverdi” di Bolzano e rientrano tra le iniziative di formazione non accademica e rivolta a chiunque abbia intenzione di intraprendere un percorso musicale non disponendo del bagaglio tecnico richiesto per l’ammissione del triennio di I livello (DM 382/2018, art. 5).

Attraverso l’offerta di corsi propedeutici, il Conservatorio di Bolzano intende contribuire a un disegno globale della formazione musicale in Alto Adige e all’armonizzazione degli itinerari formativi della filiera artistico-musicale (D. Lgs. n. 60/2017) anche ai sensi del D. Lgs. 6 Febbraio 2018, n. 18.

Il Conservatorio attiva corsi propedeutici nell’ambito delle seguenti Scuole/dei seguenti indirizzi:

Arpa (DCPL 01)  Fagotto (DCPL 24)  Saxofono (DCPL 41)  
Basso Tuba (DCPL 04)  Flauto (DCPL 27)  Strumentazione per orchestra di fiati (cfr. corsi di strumento o di composizione) (DCPL 43)  
Canto (DCPL 06)  Flauto dolce (DCPL 28)  Strumenti a percussione (DCPL 44)  
Chitarra (DCPL 09)  Musica sacra (in lingua tedesca) (DCPL 62)  Tromba (DCPL 46)  
Clarinetto (DCPL 11)  Lied e Oratorio (in lingua tedesca) (DCPL 63)  Trombone (DCPL 49)  
Clavicembalo (DCPL 14)  Musica elettronica (DCPL 34)  Viola (DCPL 52)  
Composizione (DCPL 15)  Oboe (DCPL 36)  Violino (DCPL 54)  
Contrabbasso (DCPL 17)  Organo (DCPL 38)  Violoncello (DCPL 57)  
Corno (DCPL 19)  Pianoforte (DCPL 39)  Musiche tradizionali dell’arco alpino (DCPL 65)

Il percorso formativo propedeutico, della durata massima di tre anni, è personalizzato in base all’età, ai bisogni, agli obiettivi formativi individuali e alle competenze pregresse dello studente e prevede volutamente un onere di frequenza limitato soltanto alle attività formative caratterizzanti e attività formative di base (Teoria, ritmica e percezione musicale e Elementi di Ear Training, Pratica e lettura pianistica).

I corsi propedeutici si concludono con un esame finale (alla presenza di un’apposita commissione) coincidente con l’esame di ammissione ai corsi accademici di primo livello (con valutazione espressa in trentesimi) e il rilascio di un’apposita certificazione – per gli usi consentiti dalla legge – comprovante «il programma di studio svolto nel corso propedeutico, gli obiettivi formativi raggiunti e la durata» del percorso (art. 2, comma 2, DM 382/2018).

Il Conservatorio “Claudio Monteverdi” ha già provveduto a stipulare convenzioni con istituzioni della Provincia autonoma di Bolzano e della Provincia autonoma di Trento, come le diverse scuole musicali provinciali italiana, ladina e tedesca, presso cui è possibile frequentare i corsi propedeutici (e/o corsi assimilati) in toto o in parte grazie al sistema del riconoscimento (art. 4 DM 382/2018).

Obiettivi formativi

Gli obiettivi formativi dei corsi propedeutici sono strettamente connessi alla funzione di questa tipologia di percorso che è la preparazione dei candidati in vista «delle prove per l’accesso ai corsi di studio accademici di primo livello» (art. 2 n. 1 DM 382/2018). I corsi, pertanto, hanno una chiara impronta propedeutica e preparatoria, secondo programmi abbastanza liberi che si adattano alle necessità pedagogiche dei candidati verificate e stabilite dal consiglio di corso nel regolamento didattico dei corsi propedeutici.

Requisiti di ammissione

Per l’ammissione ai corsi propedeutici è necessario presentare una specifica domanda e sostenere un esame di ammissione volto a verificare le qualità, la motivazione e le predisposizioni dell’aspirante allieva/o che, comunque, deve dimostrare di possedere una preparazione tecnica avanzata relativa alla disciplina di indirizzo del corso propedeutico, unitamente ad una competenza teorico-musicale» (art. 3, comma 1, DM 382/2018).

Tabella E, allegata a DM 382/2018: http://www.edscuola.eu/wordpress/wp-content/uploads/2018/11/e.pdf

Il Conservatorio ammetterà coloro che hanno superato la prova di accesso, compatibilmente con le risorse ed i posti disponibili.

Programmi di ammissione

I programmi di ammissione ai corsi propedeutici sono finalizzati all’accertamento delle competenze dei candidati nelle materie di base: teoria, ritmica e percezione musicale (ear training), armonia; pratica e lettura pianistica di base, (art. 2 del Regolamento). I programmi degli esami di ammissione ai corsi propedeutici del Conservatorio “Claudio Monteverdi” di Bolzano sono reperibili a questo link:

Programmi esami di ammissione – Corsi propedeutici – Conservatorio C. Monteverdi

Piani di studio

I corsi propedeutici prevedono i seguenti insegnamenti: disciplina caratterizzante (27 h.); teoria, ritmica, percezione musicale (ear training), armonia (27 h.); pratica della lettura pianistica di base (solo per il terzo anno, 14 h.); discipline interpretative d’insieme con particolare riguardo alla tipologia di strumento o alla pratica musicale oggetto di studio (art. 3 del Regolamento didattico dei corsi propedeutici ). In caso di necessità di tipo pedagogico le ore di frequenza possono essere aumentate secondo un programma concordato con l’allieva/o (art. 3 n. 5 del Regolamento didattico dei corsi propedeutici). Per le medesime necessità è possibile ripetere un unico anno all’interno del piano di studi.

Tasse di iscrizione

Le tasse di frequenza per i corsi propedeutici sono fissate annualmente con delibera del Consiglio di Amministrazione. Per l’anno accademico 2021-22 le somme da versare sono richiamate di seguito:

Tassa di frequenza: € 21,43

Contributo scolastico: € 300,00

Regolamento didattico

Conformemente alle prescrizioni del DM 382/2018 il Conservatorio di Bolzano si è dotato di regolamento didattico disciplinante l’istituzione e il funzionamento dei corsi propedeutici: